FAQ

In questa sezione del sito potete trovare le risposta alle domande più frequenti.
Se non avete ricevuto risposta alla vostra domanda, potete rivolgervi alla nostra CEOP al numero +41 (0)91 923 23 92
o scrivere a info@flpsa.ch. Riceverete al più presto una mail di risposta.

Le aziende di trasporto trovano giornalmente degli oggetti, che custodiscono per un certo tempo, in modo da poterli restituire ai legittimi proprietari.

Le soluzioni previste sono le seguenti:

  • l’utente si accorge subito di aver dimenticato o smarrito un oggetto: in questi casi chiamare immediatamente la Centrale operativa di Lugano (Tel. +41 (0)91 923 23 92) e chiedere che venga fatta un’apposita ricerca, segnalando se possibile la carrozza e l’orario del treno utilizzato.
  • l’utente si accorge più tardi di aver dimenticato o smarrito un oggetto: chiamare la Centrale operativa di Lugano (Tel. +41 (0)91 923 23 92) e fornire più dettagli possibili per riuscire ad individuare l’oggetto. Di norma gli oggetti vengono trovati dai macchinisti a fine turno oppure trovati il mattino dal personale della pulizia e fatti pervenire alla CEOP. La CEOP avvertirà telefonicamente l’utente del ritrovamento dell’oggetto, che potrà essere ritirato alla Stazione di Lugano. In caso di oggetti di valore, che purtroppo spesso non vengono ritrovati in quanto presi da altri utenti, dopo una decina di giorni senza richieste vengono consegnati al posto di Polizia di Lugano, che li gestisce unitamente agli oggetti smarriti in Città.

Il primo treno in partenza da Ponte Tresa per Lugano è alle ore 04.55; nei giorni feriali (lunedì – venerdì) con corse ogni 15 minuti, nei giorni di sabato, domenica e festivi con corse ogni 30 minuti.

La sera vi sono corse ogni 30 minuti fino alle ore 00.10 (da Lugano) e 23.40 (da Ponte Tresa); il venerdì e il sabato notte sono programmate corse supplementari alle ore 01.20 (da Lugano) e 00.40 (da Ponte Tresa).

Per domande che riguardano gli orari per tutta la Svizzera consultare il sito ffs.ch

Per domande che riguardano l’abbonamento “Arcobaleno” consultare il sito arcobaleno.ch

Tutti i distributori automatici incassano sia euro che franchi e sono provvisti di un lettore di carte di credito. Presso la stazione di Lugano e il chiosco di Ponte Tresa è presente un punto vendita FLP.

I nostri distributori automatici non accettano le banconote, ma accettano tutta la moneta sia euro che franchi, a partire dai 10 cts.

Non disporre di moneta per l’acquisto di un titolo di trasporto ai distributori automatici, non è un valido motivo per non acquistarlo e non essere oggetto di una soprattassa.

I viaggiatori colti sul treno senza un titolo di trasporto valido, dovranno pagare una soprattassa.

I bambini fino a 6 anni non pagano, dai 6 ai 16 anni pagano metà prezzo.

I biglietti di percorso breve non solo utilizzabili per viaggi in treno.

Per chi desidera effettuare un viaggio al di fuori dell’area di validità del titolo di trasporto, ma entro i confini della CTM, è necessario acquistare un biglietto di congiunzione valevole dal confine di zona.